Sviluppo App Modena, Pubblicazione Posizionamento ASO - Agile srl
15628
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15628,page-child,parent-pageid-15569,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Posiziona la tua app negli store

Migliora la visibilità della tua App iOS o Android.

I principali app store, contano oggi, circa 2 milioni di applicazioni e può risultare complesso riuscire a posizionare la tua App tra le prime posizioni di ricerca negli store.
Anche per quanto riguarda il posizionamento delle App, esiste una strategia di ottimizzazione nominata App Store Optimization (ASO).

L’ASO sta alle applicazioni come la SEO sta ai siti web.

Il meccanismo di funzionamento alla base è estremamente simile e l’obiettivo principale comune è quello di aumentare la visibilità dell’app al fine di raggiungere più utenti possibili. Google Store e App Store, sono i maggiori colossi del settore, essendo utilizzati da circa l’80% degli utenti totali.

Prima di sviluppare la tua Mobile App, è necessario studiare i competitor presenti e, analizzare cosa cercano i tuoi potenziali clienti.

Dopo un’accurata analisi, si avranno chiare le strategie inPage ed offPage da intraprendere per portare più traffico alla vostra pagina sugli store e, aumentare i Download dell’App.

COMPILA IL FORM

Campo da contrassegnare per l'accettazione al trattamento dei dati e Informativa Privacy ai sensi dell'art. 13 D.LGS 196/03 e 679/2016 e relativo consenso


    Sorry, no posts matched your criteria.
90

MLD DI APP SCARICATE NEL 2016

15%

AUMENTO DOWNLOAD NEL 2016

220

MLD DI VENDITE

53%

AUMENTO VENDITE DA MOBILE NEL 2016

App Store Optimization Pharma Kids

Tecniche e strategie per un’efficace App Store Optimization

Ma in cosa consiste l’ASO e quali sono le regole da seguire affinché la tua app sia facilmente reperibili sui principali app store? In passato, quando il mercato delle app era meno vasto e competitivo, dei piccoli e semplici accorgimento come la modifica delle kewyords o del nome dell’applicazione, potevano incidere efficacemente sul posizionamento di quest’utlima. Attualmente però, la situazione è nettamente diversa: al pari dei motori di ricerca, anche gli algoritmi che regolano il funzionamento degli store si sono adeguati e tendono a penalizzare coloro che tentano di forzare in maniera truffaldina il sistema attraverso l’uso spropositato di parole chiave ridondanti ed inutili. I fattori che incidono maggiormente sul posizionamento di un’app dipendono anche dalla tipologia di store di cui trattiamo: ad esempio un elemento importantissimo su Play Store è la descrizione che deve risultare utile e ricca di informazioni per gli utenti, mentre risulta non rilevante sul’App Store di Apple.

Pianificazione dell’app store optimization

Fattori on page ed off page

Come accade per la SEO, anche per quanto riguarda l’ASO è opportuno discernere tra elementi che agiscono On Page, direttamente sulla pagina dell’applicazione dai fattori Off Page esterni che contribuiscono ad edificare una rete di contorno all’app.

  • VARIABILI ON PAGE

    Come accade per la SEO, anche per quanto riguarda l'ASO è opportuno discernere tra elementi che agiscono On Page, direttamente sulla pagina dell'applicazione dai fattori Off Page esterni che contribuiscono ad edificare una rete di contorno all'app. Le variabili On Page su cui è necessario lavorare sono:

  • Il nome dell'app che deve contenere le keywords più efficaci; la descrizione che deve essere accattivante e contenere anch’essa le keywords; icona identificativa; il video di presentazione degli screenshot. Inoltre, la categoria nella quale inserire l'app deve essere più coerente possibile con il suo ambito d'attività.

  • FATTORI OFF PAGE

    consistono invece nelle valutazioni, nelle recensioni, nei feedback degli utenti e nella strategia di link building che consisterà nella predisposizione di un sito web dedicato all'app, del blog e dei canali social che avranno l'obiettivo di produrre traffico di utenti verso l'app.

Guida Aso: come migliorare il posizionamento della tua App

GUIDA ALL’APP MARKETING